CRAZYWISE Poster - Phil Borges

PHIL BORGES:
Il documentario “CRAZYWISE”

PHIL BORGES: Il documentario “CRAZYWISE” (Saggia Follia)
by Phil Borges & Kevin Tomlinson

Folle… o saggio? La saggezza tradizionale delle culture indigene ha spesso contraddetto la prospettiva Occidentale riguardo le crisi di salute mentale. Il nuovo documentario CRAZYWISE (Saggia Follia) esplora ciò che possiamo imparare dalle persone che in tutto il mondo hanno tramutato la loro crisi psicologica in una esperienza positiva e trasformativa.
Cosa possiamo imparare da coloro che hanno trasformato la loro crisi psicologica in un’esperienza positiva di trasformazione?
E se una crisi psicologica fosse vista come potenzialmente positiva per un’esperienza trasformativa positiva, invece che come un “cervello rotto”?

In questo nuovo documentario dal titolo “CRAZYWISE” il fotografo per i diritti umani Phil Borges ha testimoniato come le culture indigene in tutto il mondo spesso identifichino i sintomi “psicotici” come un indicatore del potenziale sciamanico.

Rientrato negli Stati Uniti, Phil segue due giovani americani con diagnosi di “malattia mentale”. Adam, 27 anni, subisce effetti collaterali devastanti dai farmaci prima di abbracciare la meditazione. Ekhaya, 32 anni, sopravvive a diversi tentativi di suicidio prima dell’allenamento spirituale per diventare un guaritore tradizionale sudafricano.

CRAZYWISE introduce professionisti della salute mentale e sopravvissuti psichiatrici che vedono una crisi psicologica come una potenziale esperienza di crescita, non una malattia: non mira a sovra-romanticizzare la saggezza indigena, né a condannare completamente il trattamento occidentale. Non tutti gli indigeni che hanno una crisi diventano sciamani. E molte persone beneficiano di farmaci occidentali. Tuttavia, l’accettazione da parte degli indigeni di stati di coscienza non ordinari, insieme a rituali e metafore che formano profondi legami con la natura, l’uno con l’altro e con gli antenati, è qualcosa da cui si può imparare.

CRAZYWISE aggiunge una voce alla crescente conversazione che crede che una crisi psicologica possa essere un’opportunità di crescita e potenzialmente trasformazionale, non una malattia senza una cura.

Guarda il documentario

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Share