Miguel Rio Branco

MIGUEL RIO BRANCO

Miguel Rio Branco era un fotografo freelance e direttore della fotografia per i film quando si imbarcò nella fotografia documentaria e fu presto notato per la qualità drammatica del suo lavoro a colori. Nel 1980 è diventato socio di Magnum Photos. Affascinato dai luoghi di forte contrasto, dalla forza dei colori e della luce tropicale, ha reso il Brasile la sua principale area di esplorazione. Nel 1985 ha pubblicato Dulce Sudor Amargo, un libro in cui tracciava un parallelo tra il lato sensuale e vitale di Salvador da Bahia e il lato storico della città, che all’epoca (1979) era abitata da prostitute e malavita. E’ un saggio sulla vita e sulla morte, sulle cicatrici lasciate dal tempo e dalla vita stessa. 

Il suo libro Entre os Olhos o Deserto dimostra un’evoluzione verso una forma ibrida usando la fotografia e le immagini video estratte dai suoi film sperimentali. Allo stesso modo, le sue mostre funzionano come installazioni, un concetto cruciale del suo lavoro dove, senza trascurare l’importanza della singola immagine, l’obiettivo finale diventa la creazione di un discorso attraverso le immagini.

 

Blue Panther
From Santa Rosa series

1994
cibachrome print
cm 150 x 150 ca. / inches 59 x 59 ca.

Short Azul
From Santa Rosa series

2005
cibachrome print
cm 80 x 80 ca. / inches 31.5 x 31.5 ca.

Petit Boxeur
From Santa Rosa series

2005
cibachrome print
cm 320 x 240 ca. / inches 126 x 95 ca.

 

 

 

 

 

Gantes Suspendus
From Santa Rosa series

2005
cibachrome print
cm 120 x 120 ca. / inches 48 x 48 ca.

Bola de cristal e cega
From Tokyo series

2008
Fujiflex print
cm 160 x 80 ca. / inches 63 x 32 ca.

Back

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!

Share